Notizie –

L'azionamento che prepara la strada: eliminazione autarchica dei blocchi durante il funzionamento

NORD DRIVESYSTEMS presenta alla SPS IPC Drives (padiglione 3, stand 218) sistemi di azionamento intelligenti con PLC integrato, in grado di gestire processi completi nelle applicazioni dei clienti.

plc_resolves_blockages_en

Bargteheide , 2016-11-30

Grazie alle numerose funzioni di diagnosi, alle interfacce dei sensori e ai regolatori di processo, sono in grado di identificare i blocchi e, in molti casi, di ripristinare in autonomia il movimento regolare. Questo migliora considerevolmente l'affidabilità dell'impianto e riduce gli interventi del servizio di assistenza. Se un ostacolo, come un tubo intasato, può essere rimosso tramite un cambio di velocità o della direzione di movimento, l'azionamento ripristina poi il funzionamento regolare. In caso contrario, può inviare una segnalazione di guasto al livello di comando per avviare una manovra di evasione, ad esempio comandando alle unità di azionamento collegate in rete di attivare un bypass. Le azioni possono essere programmate in base all'applicazione specifica. Questo consente l'impiego di componenti dell'impianto intelligenti, in grado di operare in modo autarchico, ad esempio assortitori, sistemi per la divisione in porzioni o impianti di imballaggio, pompe singole o collegate in rete, frantumatori o convogliatori a coclea. Nello stesso tempo, è garantito il collegamento ottimale alle reti di automazione. Il PLC del convertitore ottimizza i dati relativi all'azionamento e all'applicazione, secondo le necessità, per un controllo sovraordinato oppure a scopo di diagnosi. NORD offre un'elettronica di azionamento decentrata, flessibile e di facile manutenzione, d'alta qualità in termini di EMC, per motori sincroni e asincroni fino a 22 kW.