Notizie –

Tecnica di azionamento ad alta efficienza per applicazioni intralogistiche

NORD DRIVESYSTEMS offre ora soluzioni standardizzate ad alta efficienza soprattutto per gli azionamenti di nastri trasportatori orizzontali e inclinati. I sistemi LogiDrive richiedono scarsa manutenzione e consentono di ridurre, senza grandi sforzi, il numero di varianti nell'intralogistica.

LogiDrive

Bargteheide , 2018-08-31

Gli azionamenti LogiDrive sono costituiti da motori sincroni IE4 con potenze nominali fino a 5,5 kW. Gli azionamenti vengono combinati con motoriduttori ad assi ortogonali a due stadi e sono quindi ideali per l'impiego nella tecnica di trasporto orizzontale. Il motore asincrono IE4 esplica il suo potenziale di risparmio a carico parziale e nelle gamme di velocità ridotta, come accade soprattutto nelle applicazioni dell'intralogistica, della tecnica aeroportuale e dell'industria alimentare. Grazie a queste caratteristiche, i sistemi di azionamento sono particolarmente indicati per ridurre il numero di varianti, con conseguente abbassamento dei “costi sull'intero ciclo di vita del prodotto” (TCO).

I sistemi LogiDrive per l'intralogistica sono controllati da convertitori di frequenza decentrati che possono essere installati in prossimità del motore, risultando quindi facilmente accessibili. Gli inverter dispongono di un interruttore a chiave per isolare l'azionamento dal sistema di controllo dell'impianto e di un selettore di direzione per la messa a punto locale per l'esecuzione degli interventi di manutenzione. Tutte le comuni interfacce di bus di campo e Industrial Ethernet sono già integrate in questi azionamenti. L'interruttore generale è anch'esso alloggiato nella custodia.

Gli azionamenti LogiDrive di NORD sono dotati delle funzioni di protezione STO e SS1 secondo DIN EN 61800-5-2 e DIN EN 60204-1 e hanno un'elevata capacità di sovraccarico. Dal momento che il sistema per la tecnica di trasporto ha una struttura modulare, tutti i componenti della tecnologia di azionamento possono essere sottoposti separatamente a manutenzione con conseguente riduzione dei costi di manutenzione e riparazione nell'intralogistica. La tecnica di azionamento LogiDrive è indicata per nastri trasportatori orizzontali, ma anche inclinati e verticali. .