Notizie –

Gli azionamenti NORD assicurano la costruzione di gallerie senza scavo ad Abu Dhabi

Il progetto sotterraneo del secolo: un nuovo tunnel per le acque reflue è in costruzione nella capitale degli Emirati Arabi Uniti. Le soluzioni di azionamento di NORD garantiscono il trasporto sicuro di personale e materiali nei pozzi di accesso

Bargteheide , 2019-04-19

40 chilometri, fino a cinque metri di diametro, 800.000 m3 di acque reflue: la costruzione della nuova rete fognaria ad Abu Dhabi è un progetto gigantesco. Lo “Strategic Tunnel Enhancement Programme” (STEP) mira a soddisfare la crescente domanda di smaltimento delle acque reflue. Al fine di minimizzare il disagio per gli abitanti e la vita pubblica della metropoli, la costruzione del sistema fognario doveva essere eseguita senza scavi e partire da pozzi di accesso ai tunnel. Questo approccio richiedeva attrezzature di sollevamento con solide soluzioni di azionamento che potessero funzionare quasi senza manutenzione per più di due anni e fossero in grado di funzionare come coppie sincrone per calare personale e materiali su distanze considerevoli fino a 90 metri.

Lo specialista della tecnologia di trasporto ElectroMech India ha utilizzato l'esperienza NORD per questo compito gigantesco. Nel corso degli anni, i due partner hanno implementato diversi progetti insieme. Questa volta le soluzioni basate su motoriduttori ad assi ortogonali heavy-duty sono state sviluppate congiuntamente per le attrezzature di sollevamento principali e ausiliarie, che hanno un'efficienza superiore al 95% e una capacità di carico molto elevata. Ogni gru era equipaggiata con una coppia di tamburi con due sistemi di azionamento separati, ciascuno costituito da un motoriduttore e un convertitore di frequenza.

L'automazione dell'intero sistema utilizza i segnali dell'encoder per sincronizzare perfettamente i due tamburi, in modo che non vi sia il rischio che la piattaforma di alimentazione si inclini pericolosamente. Gli inverter NORD con controllo di campo sono utilizzati per garantire velocità costanti e coppie di avviamento elevate anche con carichi variabili. Ciò consente di posizionare i carichi in modo rapido e preciso e con cautela.