Notizie –

Riduzione delle varianti ed efficienza energetica

Gli azionamenti personalizzati basati sulla soluzione di sistema LogiDrive di NORD DRIVESYSTEMS sono un compromesso ottimale tra efficienza energetica e riduzione del numero di varianti e si sono dimostrati particolarmente efficaci nei grandi progetti per il settore dell'intralogistica degli aeroporti e dei centri di smistamento pacchi dove sono state installate numerose unità di azionamento.

Bargteheide , 2020-01-13

NORD DRIVESYSTEMS crea soluzioni di azionamento personalizzate per applicazioni di intralogistica basate sul concetto LogiDrive , un sistema modulare standardizzato, efficiente dal punto di vista energetico e di facile manutenzione. Gli azionamenti LogiDrive sono costituiti da un motore sincrono IE4 con potenze nominali fino a 5,5 kW, un motoriduttore coassiale a due stadi e un Inverter NORDAC LINK installato in prossimità del motore. L'intero sistema ha una struttura modulare in modo che tutti i componenti della tecnologia di azionamento possano essere sottoposti a manutenzione individuale. E con l’ultimo motore sincrono IE5+ di NORD DRIVESYSTEMS l'efficienza energetica e la riduzione delle varianti del concetto LogiDrive possono essere ulteriormente ottimizzate.

Combinazione ottimale di riduzione delle varianti ed efficienza energetica
La pianificazione di un sistema con azionamenti progettati per la massima efficienza energetica durante il funzionamento implica costi di investimento ottimizzati e motori che funzionano in modo efficiente dal punto di vista energetico, indipendentemente dalla loro classe di efficienza. Tuttavia, per questa ragione, durante l'intero ciclo di vita del sistema devono essere gestite e sottoposte a manutenzione molte diverse varianti di azionamento. Una riduzione delle varianti mira a coprire, in modo economicamente sostenibile, le velocità e le coppie richieste all'interno di un sistema, utilizzando il minor numero possibile di varianti di azionamento. Le varianti possono essere ridotte utilizzando un solo motoriduttore e un solo convertitore di frequenza per una determinata velocità e un determinato campo di carico. Per esigenze di potenza ridotte o altre gamme di velocità, questa unità di azionamento può quindi essere controllata dal convertitore di frequenza e coprire tutti i punti di funzionamento necessari.