Condition Monitoring

per Manutenzione Predittiva

Con il CONDITION MONITORING, i dati di azionamento e di stato vengono registrati periodicamente o continuamente per ottimizzare la sicurezza operativa e l'efficienza delle macchine e degli impianti. Informazioni importanti per la PREDICTIVE MAINTENANCE possono essere ricavate dal CONDITION MONITORING. L'obiettivo è quello di effettuare una manutenzione predittiva delle macchine e delle attrezzature, ridurre i tempi di fermo macchina e aumentare l'efficienza complessiva dell'impianto.

Vantaggi per i nostri clienti:

  • Rilevamento preventivo di condizioni operative non consentite
  • Tempi di fermo macchina o impianto pianificabili in base ai dati reali di azionamento e di processo
  • Riduzione dei costi di servizio e dei materiali
  • Incremento della durata di vita dei componenti e delle macchine
  • Aumento della disponibilità dell'impianto
  • Prevenzione dei tempi di fermo macchina non programmati
  • Manutenzione pianificabile e a costi ottimizzati

L’azionamento intelligente con Condition Monitoring per Predictive Maintenance

L’INDUSTRIAL INTERNET of THINGS (IIoT) si concentra sull'uso di Internet nei processi e nelle procedure industriali. Gli obiettivi dell'IIoT sono l'aumento dell'efficienza operativa, la riduzione dei costi e l'accelerazione dei processi. I sensori e i dati dei sensori che costituiscono la base per il CONDITION MONITORING e la PREDICTIVE MAINTENANCE svolgono un ruolo centrale

  • Soluzioni di CONDITION MONITORING integrate nell'inverter per sistemi di PREDICTIVE MAINTENANCE.
  • Il sistema è IIoT/Industry 4.0 READY!
  • Disponibile per soluzioni decentrate e integrate nel quadro elettrico

Sensori

  • Sensori virtuali - il PLC interno può calcolare informazioni come ad esempio il tempo di cambio olio ottimale
  • Interfaccia per sensori digitali/analogici

Interfacce di comunicazione

I valori di soglia o le informazioni di stato generale possono essere comunicati all'esterno (tramite i linguaggi standard Industrial Ethernet)

PLC integrato

  • Pre-elaborazione locale dei dati nel PLC integrato
  • Pre-elaborazione dei valori soglia

Le informazioni di CONDITION MONITORING possono essere trasferite nella PREDICTIVE MAINTENANCE.

Approccio basato sugli azionamenti

  • Determinazione senza sensori del tempo di cambio olio ottimale in base alla temperatura virtuale dell'olio
  • Pre-elaborazione dei dati dell'azionamento nel PLC integrato
  • Fornitura di questi dati al cliente attraverso tutte le interfacce comuni

  • I parametri del riduttore e specifici dell’esercizio consentono una più accurata indicazione del tempo di cambio olio.
  • La soluzione NORD si basa sul fatto che la temperatura dell'olio è un fattore chiave per l'invecchiamento dell'olio nei riduttori.
  • Non è necessario un sensore di temperatura hardware perché i sensori virtuali calcolano continuamente la temperatura attuale dell'olio in base a parametri specifici dell'azionamento.
  • Il convertitore di frequenza NORD esistente viene utilizzato come unità di valutazione: L'algoritmo viene eseguito nel PLC interno.

  • Disponibile per tutti gli inverter e gli avviatori motore NORD
  • Esegue le funzioni relative agli azionamenti
  • Integra attuatori e sensori relativi all'azionamento
  • Accesso ai parametri
  • Accesso ai dati industriali Ethernet o al bus di campo
  • Realizzazione di funzioni specifiche dell'applicazione

NORDAC PRO

Convertitore di frequenza nel quadro elettrico
L'inverter per quadri elettrici di nuova generazione. Dimensioni compatte, concetto di comunicazione e interfaccia innovativo ed estremamente flessibile, espandibile funzionalmente con moduli opzionali.
- Gamma di potenza fino a 160kW
- Installazione in quadri elettrici
- IP20

NORDAC LINK

Convertitore di frequenza decentrato
Il distributore di campo per un'installazione flessibile e decentralizzata. Equipaggiamento, funzione e applicazione liberamente configurabili. Rapida messa in servizio grazie all'elevata capacità plug-in, manutenzione del sistema grazie all'interruttore di manutenzione integrato e alla possibilità di controllo manuale locale.
- Gamma di potenza fino a 7,5 kW
- Montaggio sul campo
- IP55/IP66

NORDAC FLEX

Inverter decentrato
L'azionamento decentrato con opzioni di installazione flessibili. Semplice messa in servizio e manutenzione grazie all'ampia funzionalità plug-in e al semplice trasferimento dei parametri tramite EEPROM.
- Gamma di potenza fino a 22 kW
- Montaggio a parete o nel motore
- IP55/IP66

NORDAC BASE

Inverter decentrato
La variante decentrata economica per semplici operazioni di azionamento. Basso costo di installazione e design robusto per una facile installazione al di fuori dell'armadio elettrico.
- Gamma di potenza fino a 2,2 kW
- Montaggio a parete o nel motore
- IP55/IP66 /IP69K

APP NORDCON

    Visualizzazione basata su dashboard per il monitoraggio dell'azionamento e la diagnosi dei guasti, parametrizzazione con funzione Help e rapido accesso ai parametri, funzione Oscilloscopio

Software NORDCON

    Parametrizzazione e programmazione user-friendly di più azionamenti, Editor PLC secondo 61131-3 con supporto per testo strutturato (ST), elenco istruzioni (IL) e libreria PLCopen Motion Control, accesso multiasse tramite tunneling Ethernet