TMCI

Sapore autentico garantito da un nuovo sistema di filtrazione

I nuovi sistemi di filtrazione sviluppati da TMCI Padovan forniscono ai produttori italiani di vini liquorosi un prodotto autentico e dal gusto genuino. Questi sistemi innovativi si affidano alle unità distribuite da NORD per un funzionamento altamente efficiente.

tmci_case_study_product

TMCI

Cliente

Focus sul cliente

tmci_case_study_project

Leader nella produzione di macchine per il settore alimentare e delle bevande, TMCI Padovan Group è una figura rilevante nell'industria del vino in particolare. Il portafoglio di prodotti dell'azienda comprende una gamma versatile di macchinari, da soluzioni per la chiarificazione e filtrazione, alla tecnologia di pastorizzazione, a vasche di fermentazione. I nuovi sistemi Dynamos TMCI Padovan hanno vinto il prestigioso Innovation Award alla mostra SIMEI 2011 di Milano, così come il Palmarès de l‘Innovation 2013 al SITEVI di Montpellier.
Focus sul progetto
La tecnica di filtrazione innovativa messa a punto da TMCI Padovan per i sistemi Dynamos permette una facile pulizia e assicura un trattamento particolarmente delicato dei composti aromatici e colorati durante il processo. Gli intelligenti sistemi di azionamento meccatronici NORD raggiungono la massima efficienza e un funzionamento altamente affidabile anche con

  • lunghi cicli di filtrazione fino a 72 ore senza interruzioni e
  • con portate elevate tra i 25 e 50 l/m²h con sedimenti.

Progetto

La sfida del progetto

tmci_case_study_application

Un importante produttore italiano di vermouth e vini liquorosi ha cercato una tecnologia alternativa per sostituire i filtri a vuoto tradizionali ad elevata e frequente necessità di pulitura, per conseguire un processo di produzione più lineare. Dati gli enormi volumi di questa applicazione, era necessaria una macchina molto affidabile e a basso consumo energetico. Dopo una fase sperimentale soddisfacente, la decisione è caduta sulla nuova linea di prodotto Dynamos dello specialista del settore TMCI Padovan - sistemi chiusi, igienici, dall'ingombro minimo e facili da parametrizzare secondo necessità.

Nuovo processo di rotazione. - Dynamos è il primo filtro tangenziale al mondo con un sistema calibrato ad aria compressa per evacuare il filtrato. Questo progetto è stato accreditato come la tecnologia più avanzata di filtrazione per mosti con un alto livello di solidi sospesi, che non impiega coadiuvanti di filtrazione o agenti modificanti. Il sistema filtra il flusso tramite dischi ceramici porosi che ruotano all'interno di una camera sigillata. Il dispositivo chiuso offre un'eccellente protezione contro l'ossidazione dei mosti e dei succhi durante il processo. Inoltre, questo leggero trattamento e l'assenza di agenti filtranti garantiscono che pochissimi composti colorati vengano persi.

Efficienza ottimizzata. - I sistemi di filtrazione precedenti erano dotati di trasmissioni a cinghia, che erano mal equipaggiati per raggiungere livelli avanzati di efficienza e disponibilità. Invece, al fine di mantenere il consumo di energia al minimo e garantire la massima affidabilità, il nuovo sistema di filtrazione doveva essere ugualmente dotato di una soluzione meccatronica di azionamento all'avanguardia.

Soluzione

Soluzione applicativa

tmci_case_study_product2

Il nuovo sistema di filtrazione è dotato di sistemi di azionamento integrati e compatti che comprendono un motoriduttore ed un convertitore di frequenza intelligente. A seconda delle dimensioni, ogni sistema Dynamos contiene una serie di motoriduttori ad assi paralleli - uno per albero, fino a 16 alberi - che fanno ruotare i dischi di filtrazione. Inoltre, ogni sistema ha uno o due serbatoi per il prodotto, dotati di quattro unità di azionamento ciascuno. Ciascuna unità ad azionamento integrato è dotata di un inverter serie SK 200E montato sul motore, che consente un controllo estremamente preciso della velocità, senza la necessità di feedback del sensore. Un altro azionamento NORD integrato che serve la pompa di circolazione completa l'impostazione di azionamento decentrata.

Minore consumo energetico. - La tecnologia di controllo ad orientamento di campo degli inverter consente la regolazione del flusso magnetico nel motore durante il funzionamento a carico parziale, che limita il consumo di energia ad una frazione della potenza nominale. Le unità forniscono funzionalità di rete flessibili per accogliere il bus di campo scelto. Per un economico collegamento in rete, un'opzione tecnologica permette la comunicazione con il PLC di max. quattro unità di azionamento, collegate fra loro mediante il bus di sistema integrato negli inverter basato su CANopen. Sono disponibili su richiesta i requisiti di sicurezza per le applicazioni SIL 3 secondo EN 61508.

Collaborazione collaudata. - NORD e TMCI Padovan hanno collaborato ad una serie di progetti per diversi anni: NORD ha fornito in precedenza soluzioni di azionamento anche per altri macchinari TMCI Padovan, ad esempio per sistemi di filtrazione a vuoto, macchine per la lavorazione di olio vegetale e pastorizzatori a tunnel.

Scarica il PDF del caso di studio

Case_study_download_teaser

Scarica il PDF del caso di studio TMCI in PDF Scarica | PDF (723 KB)