COSA POTREBBE ESSERE MEGLIO DI UN FUNZIONAMENTO PERFETTO?

GLI AZIONAMENTI NORD NEL SISTEMA DI NASTRI TRASPORTATORI PER USO INDUSTRIALE E AGRICOLO DI LEGG MANUFACTURING

Presso il suo stabilimento di produzione a Halstead in Kansas, Legg Manufacturing, parte del Continental Conveyor Belt Group, ha dato il via a un progetto per la realizzazione di cinghie di trasmissione con una larghezza di 8". Gli azionamenti per calandra, con il grande riduttore industriale MAXXDRIVE di NORD, si sono dimostrati la soluzione ideale.

FABBRICA LEGG

CLIENTE

Focus sul cliente

created by 'JShanesy (John Shanesy (NORD - US)) (John Shanesy (NORD - US))' on uploading a picture

Negli anni '30, la società Legg ha iniziato a realizzare toppe di gomma per le tele dei raccoglitori agricoli che ha portato poi alla produzione di cinghie industriali. Dalle sue modeste origini a Halstead, Kansas, la società è diventata un noto fornitore di sistemi di nastri trasportatori per il mercato agricolo e industriale, servendo il mercato con una linea di prodotti innovativa e variegata.

Focus sul progetto
Legg ha deciso di espandere la sua capacità produttiva con l'aggiunta di una nuova unità di azionamento per calandra di dimensioni enormi. Il processo di Legg consiste nel posare la gomma sul tessuto per realizzare nastri trasportatori di 6", tuttavia il concetto alla base della nuova applicazione prevedeva la produzione di cinghie da 8", per migliorare sostanzialmente l'efficienza produttiva. L'entità del progetto richiedeva riduttori industriali di grandi dimensioni per realizzare il prodotto desiderato.

PROGETTO

La sfida del progetto

created by 'JShanesy (John Shanesy (NORD - US)) (John Shanesy (NORD - US))' on uploading a picture

Focus sul cliente
Nel reparto di produzione, NORD prende parte alle operazioni di Legg da decenni. Tutto è iniziato nel 1996 quando Legg ha dovuto affrontare sfide complesse con gli azionamenti dei riavvolgitori. “Avevamo un mandrino molto semplice, con alberi lisci ed estremità lisce,” ha spiegato San Nikkel, R&D e Engineer Manager. “Se un mandrino si guastava, l'intero albero e il rullo potevano cadere a terra. Era una situazione pericolosa che doveva essere risolta. Ho esaminato diverse opzioni di azionamento a catena e le ho scartate tutte. Sapevo che la manutenzione della catena avrebbe rappresentato un problema. Volevo che i supporti dei cuscinetti fossero sul mandrino, ma non volevo dover smontare i cuscinetti per togliere il rullo. NORD ha fornito tutta la riduzione in un'unica scatola, senza alcun azionamento a catena, semplificando realmente la manutenzione”.

Focus sul progetto
Nel 2011, Legg ha deciso di espandere la sua capacità produttiva con l'aggiunta di una nuova unità di calandratura di dimensioni enormi. La calandra serve per posare la gomma sul tessuto e realizzare nastri trasportatori. La calandra esistente produceva cinghie larghe 6", tuttavia il concetto alla base della nuova unità prevedeva la produzione di cinghie da 8", per migliorare sostanzialmente l'efficienza produttiva. I telai della gigantesca calandra sono stati reperiti, ma il resto doveva essere progettato su misura e costruito ex novo. Legg prevedeva di utilizzare il proprio staff di progettazione e manutenzione per la costruzione, ma si è avvalsa dell'aiuto del consulente Larry Gooch perché collaborasse con il team di progettazione.

SOLUZIONE

Soluzione applicativa

created by 'JShanesy (John Shanesy (NORD - US)) (John Shanesy (NORD - US))' on uploading a picture

“Volevo evitare alberi di trasmissione troppo lunghi, era quindi necessario poter impilare quattro azionamenti in un modo unico. Il fatto che non fosse mai stato fatto prima non ha minimamente scoraggiato i progettisti NORD. Infatti, il gruppo di ingegneria delle applicazioni NORD l'ha ritenuta una sfida eccitante e si è messo al lavoro”, ha spiegato Larry Gooch, consulente della progettazione per Legg. I progettisti NORD hanno configurato le scatole standard MAXXDRIVE in una configurazione per niente standard. Questa installazione unica nel suo genere richiedeva una progettazione su misura delle unità di azionamento standard. Dal momento che gli azionamenti dovevano essere impilati per 3, con il quarto che fuoriusciva da un lato, il montaggio della scatola del riduttore richiedeva un supporto sufficiente ad assorbire i momenti flettenti. In aggiunta, i carichi termici erano tali per cui è stato concepito un sistema di lubrificazione centrale da un serbatoio remoto.

Sfide di progettazione
I molteplici azionamenti e la configurazione impilata presentavano alcune sfide progettistiche significative. Larry prosegue: “In un sistema di calandra con singolo azionamento, la potenza viene distribuita laddove è necessaria in ogni rullo. In questo caso dovevamo calcolare i requisiti di carico massimo per ogni rullo e assicurarci che l'azionamento potesse fornire tutta la potenza di cui c'era bisogno. Inoltre, abbiamo collaborato a stretto contatto con NORD per la realizzazione di un supporto su misura per la configurazione con 3 azionamenti impilati. Notevoli momenti ribaltanti si sarebbero verificati, soprattutto nella scatola inferiore. La costruzione in ghisa assorbe abbastanza bene i carichi di compressione, ma volevamo assicurarci che le flange di attacco non subissero eccessive sollecitazioni”.

Controllo preciso
La calandra Legg è progettata in modo tale che ogni rullo sia azionato singolarmente da un azionamento NORD per un controllo del processo di maggiore precisione. In aggiunta, l'uso degli azionamenti NORD non è limitato alla calandra su questa linea. Gli azionamenti delle stesse dimensioni che azionano la calandra vengono utilizzati anche a monte per il riscaldamento e le frese di finitura che poi convogliano alla gomma verso la calandra. A valle, altri azionamenti NORD alimentano molteplici postazioni di bobinatura.

Case_study_download_teaser