Notizie –

Implicazioni del nuovo Regolamento Ecodesign sulla tecnologia di azionamento

Il 1° luglio 2021 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Ecodesign (UE) 2019/1781, che introduce nuove regole in materia di efficienza energetica sia per i motori elettrici trifase in versione antideflagrante sia per gli ormai collaudati motori elettrici standard. Dal 1° luglio 2023 le norme saranno ancora più severe.

Bargteheide , 2021-07-28

Le regole introdotte comprendono in particolare le seguenti novità: la classe di efficienza energetica IE3 si applica ai motori asincroni trifase di potenza nominale da ≥ 0,75 kW a ≤ 1.000 kW, inclusi i motori a 8 poli che finora erano esclusi. In precedenza la classe IE3 era prescritta a partire da una potenza massima ≤ 375 kW.

Il Regolamento introduce anche nuove disposizioni per i motori asincroni trifase più piccoli, con potenza nominale da ≥ 0,12 kW a < 0,75 kW, che devono ora essere conformi alla classe di efficienza energetica IE2. Quanto sopra vale anche per i motori a 2, 4, 6 e 8 poli.

Entrambe le classi IE3 e IE2 includono adesso anche i motori elettrici antideflagranti con tipo di protezione Ex tb, Ex tc, Ex ec ed Ex d. Le precedenti eccezioni per i motori autofrenanti, i motori alimentati da inverter e i motori antideflagranti sono state annullate.

Attenzione alle modifiche in vigore da luglio 2023

Il 1° luglio 2023 le regole in materia di efficienza energetica diventeranno più severe. La classe di efficienza energetica IE2 si applicherà ai motori asincroni trifase in versione antideflagrante (tipo di protezione Ex eb) con potenza nominale da ≥ 0,12 kW a ≤ 1.000 kW, e ai motori asincroni monofase ≥ 0,12 kW. La classe di efficienza energetica IE4 sarà obbligatoria per i motori asincroni trifase da ≥ 75 kW a ≤ 200 kW, per la precisione per i motori a 2, 4 o 6 poli. Fanno eccezione i motori autofrenanti e i motori elettrici antideflagranti. Per qualsiasi domanda sulla scelta degli azionamenti in ottemperanza alla Direttiva e su altri aspetti del nuovo Regolamento Ecodesign (UE) 2019/1781, i tuoi referenti diretti presso NORD DRIVESYSTEMS saranno lieti di aiutarti!