Notizie –

Motori elettrici: la relazione tra scorrimento e velocità

Sapevi che la velocità di un motore elettrico può dirti quasi tutto sulle sue perdite rotoriche? Il motivo risiede nello scorrimento. Esso riflette infatti direttamente la percentuale di perdite nel traferro, ossia la potenza reale assorbita dallo statore, meno le perdite nel rame e nel ferro di statore.

Bargteheide , 2021-08-10

Lo scorrimento si calcola facilmente: scorrimento = velocità di rotazione del campo meno velocità nominale, diviso per la velocità di rotazione del campo.

Esempio: data una velocità di rotazione del campo di 1.500 giri/min e una velocità nominale di 1.460 giri/min, si avrà uno scorrimento S di 0,02666. Lo scorrimento percentuale sarà quindi pari al 2,67%.

Se dunque si conosce già la potenza al traferro Pδ, avendola ricavata dalle perdite statoriche e dalla potenza assorbita, è possibile dedurre a quanto ammontano le altre perdite: le perdite nel ferro di rotore sono basse per via della frequenza minima e quelle nei cuscinetti ammontano di norma a pochi watt. La percentuale maggiore è costituita dalle perdite ohmiche nella gabbia del rotore. Moltiplicando la potenza al traferro Pδ – ad esempio 3.140 W – per lo scorrimento S calcolato, si ottengono le perdite nella gabbia del rotore, pari a 83,73 W.

Il motore IE1 da 3 kW a 4 poli (50 Hz) di NORD DRIVESYSTEMS, ha una velocità nominale di 1415 giri/min; in versione IE3 passa ad una velocità di 1.460 giri/min, con una riduzione dello scorrimento dal 5,67% al 2,67%.

Un basso scorrimento significa che la velocità del motore è molto prossima alla velocità di rotazione del campo magnetico quindi è un buon indice del basso livello di perdite di un motore.

Per un impianto di ventilazione o di pompaggio si dovrà tuttavia adattare allo scopo la girante della macchina azionata! In caso contrario, le minori perdite del motore a risparmio energetico porteranno ad un maggiore consumo di energia a causa della maggiore velocità a cui si porterà la girante, con conseguente aumento del flusso d’aria.

Per qualsiasi dubbio sulla scelta corretta e sul dimensionamento degli azionamenti, i tuoi referenti diretti presso NORD DRIVESYSTEMS saranno lieti di rispondere alle tue domande.