Notizie –

Quali sfide nasconde la digitalizzazione?

Come sono coinvolti i dipendenti nella trasformazione digitale? Cosa può essere fatto per fugare i timori e sfruttare al meglio i potenziali? Di queste domande si è occupata la recente conferenza del lavoro organizzata su iniziativa dell'azienda HanseBelt. NORD DRIVESYSTEMS, membro fondatore, ha già fatto della propria sede un “luogo di lavoro del futuro”.

news_hansebelt_nord_drivesystems

Bargteheide , 2017-08-08

Qui i dipendenti sono supportati nelle attività di assemblaggio dalla "realtà aumentata" e da animazioni 3D o possono approntare gli ordini mediante comandi vocali. Con queste misure, NORD DRIVESYSTEMS intende migliorare ulteriormente la qualità e l'efficienza della produzione allo scopo di ottenere una produzione perfetta, senza errori o malfunzionamenti. Il luogo di lavoro del futuro è solo un esempio della cosiddetta trasformazione digitale in cui molte aziende sono attualmente impegnate. I membri dell'iniziativa aziendale HanseBelt hanno discusso su come ciò possa essere possibile nel corso di una conferenza del lavoro tenutasi agli inizi di luglio a Lubecca. Uno dei principali risultati raggiunti: la consapevolezza che la componente umana della trasformazione digitale deve crescere. Sono necessarie particolari competenze sociali nelle postazioni di comando dell'economia, in modo tale che i dipendenti possano avere la certezza che i loro timori e le loro preoccupazioni siano presi sul serio. Nel corso di svariati workshop, i partecipanti alla conferenza hanno esplorato vie e mezzi per coinvolgere i dipendenti nei processi di trasformazione. “Il grande interesse nella manifestazione dimostra che la digitalizzazione dei processi produttivi è un argomento di massima importanza per molte aziende”, così riassume Jan-Willem-Roes, leader del gruppo di lavoro Cultura Imprenditoriale di HanseBelt-AG.

Maggiori informazioni