I ROBUSTI SISTEMI DI AZIONAMENTO

MOSTRANO IL LORO LATO DOLCE

La fabbrica di cioccolato Zotter è aperta a un flusso costante di visitatori - sistemi che garantiscano affidabilità sono quindi ancora più importanti. Convogliatori e pompe, miscelatori e molte altre macchine sono azionate da robusti motoriduttori NORD.

zotter_case_study_mr.zotter.jpg

Josef Zotter

Cliente

Focus sul cliente

zotter_case_study_geared_motor

La gamma di ingredienti delle barrette Zotter include asparagi così come vodka, sedano, formaggi, tiglio, lavanda e una pletora di sapori anche più esotici. In ogni momento, è possibile scegliere fra un'offerta di 365 varietà. Tuttavia, il cioccolato resta una componente indispensabile per la maggior parte di questa versatile gamma di prodotti. Zotter è uno dei pochissimi produttori in Europa che realizza cioccolato internamente, ed è l'unico ad utilizzare solo ingredienti organici ed equosolidali.

Focus sul progetto
L'area di produzione del cioccolato Zotter è stata ideata ed allestita da Bühler, lo specialista svizzero di ingegneria di processo. I motoriduttori di NORD DRIVESYSTEMS aiutano a garantire un funzionamento regolare durante tutte le fasi del processo, incluse

  • macinazione, agitazione e miscelazione di ingredienti e
  • prodotti,convogliamento di solidi e pompaggio di liquidi,
  • riempimento, compressione ed evacuazione.

Progetto

La sfida del progetto

zotter_case_study_project

Sono necessari molti passaggi per realizzare il cioccolato dalle fave di cacao. Gli ingredienti e le miscele in vari stati devono rimanere in movimento quasi ininterrotto per diverse ore e giorni. Questi processi richiedono sistemi di trasmissione affidabili. Nella fabbrica Zotter Schokoladen nel sud dell'Austria, la durata e il funzionamento a prova di guasto di queste unità è doppiamente significativo. Innanzitutto, un funzionamento regolare garantisce la qualità eccellente del prodotto finale. Inoltre, i visitatori che osservano il processo di produzione sono presenti ogni giorno e, ovviamente, non devono assistere ad eventuali malfunzionamenti.

Affidabilità controllata pubblicamente. - Lo stabilimento Zotter può ospitare fino a 3.000 visitatori al giorno, il che equivale a centinaia di migliaia di testimoni oculari ogni anno. Passeggiando attraverso la fabbrica nella galleria sopra gli impianti di produzione, essi hanno una visione eccellente di tostatrici e frantumatrici, bilance e miscelatori, rulli e conche. La zona di produzione è quindi anche uno showroom, in cui nessun sistema deve arrestarsi in modo imprevisto.

Resiliente e senza problemi. - Trasformare le fave nel prodotto finito implica una serie di processi di macinazione, miscelazione, agitazione, convogliamento, pompaggio, riempimento ed evacuazione. I carichi di trasmissione e le modalità di funzionamento applicabili variano molto per ciascuna funzione, ma una tecnologia di azionamento solida è indispensabile in ogni fase per garantire il buon funzionamento di tutte le macchine. Se l'affidabilità delle unità era fondamentale, i motoriduttori dovevano anche essere forniti da un produttore in grado di risolvere eventuali problemi sul posto in modo rapido ed efficace.

Soluzione

Soluzione applicativa

zotter_case_study_solution

Ovunque nello stabilimento produttivo di cioccolato Zotter, le macchine e gli impianti per le diverse attività sono azionati da una serie di diversi motoriduttori NORD DRIVESYSTEMS. Ad esempio, i nastri convogliatori trasportano le fave fra le stazioni di pulitura, torrefazione e sterilizzazione. Appena più avanti, un trituratore con azionamento NORD tramuta le fave di cacao decorticate in pasta di cacao liquida. Pompe di azionamento NORD convogliano la pasta verso un miscelatore, dove vengono aggiunti zucchero e altri ingredienti.

Costruzione degli ingranaggi innovativa. - La massa colabile viene quindi macinata in un laminatoio al fine di ottenere una struttura fine. In questa parte del processo, un compressore a vite è azionato da un motoriduttore elicoidale NORDBLOC.1. In questi sistemi, gli ingranaggi possono essere montati attraverso i fori del cuscinetto: mentre la distanza da asse ad asse è uguale agli ingranaggi elicoidali convenzionali, il design di NORDBLOC.1 consente di utilizzare cuscinetti più grandi in una configurazione offset sovrapposta. Gli alberi sono quindi più grandi rispetto ad altre unità sul mercato ricavate da un blocco unico. Grazie ai cuscinetti più grandi, i sistemi NORDBLOC.1 sono eccezionalmente resistenti e durevoli, poiché l'usura dovuta a forze radiali e assiali viene sensibilmente ridotta.

Unità di trasmissione per tutte le parti del processo. - I nastri convogliatori trasportano quindi il prodotto intermedio solidificato attraverso cinque laminatoi, dove viene gradualmente raffinato. Nelle fasi finali della produzione di cioccolato, le unità NORD servono nuovamente diversi sistemi di convogliamento, miscelazione e pompaggio, oltre a quelli per il riempimento e l'evacuazione della conca.

Scarica il PDF del caso di studio

Case_study_download_teaser

Scarica il PDF del caso di studio ZOTTER qui Scarica | PDF (532 KB)